Reginella, la mia interpretazione al pianoforte [SPARTITO+VIDEO]

Reginella, la mia interpretazione al pianoforte [SPARTITO+VIDEO]

1 Novembre 2022 0 Di mariomonfrecola

Reginella al pianoforte (sotto la lente di ingrandimento di Google)

Con lo smartphone vicino al portatile, ascolto su YouTube la mia interpretazione al pianoforte di Reginella .
Prima di far partire il video, attivo “Ok Google” e chiedo all’assistente vocale “che brano è questo?”.
Poi, pigio su PLAY … partono le prime note … sul diplay dello smartphone compare il messaggio “ricerca del brano …”.

Desidero capire se la sequenza di note che, sotto i miei colpi, escono dalla tastiera musicale compongono effettivamente il tema che desidero suonare.
Mi affido, allora, al riconoscitore di brani di Google.
Dopo qualche istante, sul display dello smartphone, compare lo strano esito.

Reginella, la mia interpretazione al pianoforte secondo l'assistente Google

Secondo Google, la mia Reginella è affine al 37% (e il restante 63%?)

Beh … non male direi: la mia esecuzione è stata riconosciuta e – addirittura! – compare in due titoli su tre.
Poi, superata la soddisfazione inziale, sommo le percentuali di affinità: 37%.
Dunque, per il restante 63% – secondo l’assistente Google – le mie note quale melodia suonerebbero?

Il test Google è un giochino simpatico al quale, senza stress, mi sottopongo.
Conscio che un algoritmo non può tener conto di svariate variabili, come la voglia di imparare, l’entusiasmo di un novello studente, il divertimento.
E la soddisfazione di suonare un brano che, fino a qualche tempo fa, al sottoscritto appariva un risultato impossibile da raggiungere (anche al 37%).

Dunque, vado oltre l’asettico dato numerico e mi tengo stretta la performance.
Conscio di dover studiare ancora (con la dovuta calma e leggerezza).

mariomonfrecola.it è anche su Telegram: unisciti al canale!

La mia interpretazione (con alcune annotazioni tecniche)

Sono particolarmente soddisfatto di questa esecuzione perchè applico i seguenti nuovi concetti:

  • utilizzo del pedale sustain per amplificare e allungare l’accompagnamento
  • uso dei rivolti di primo e secondo grado invece dell’accordo fondamentale
  • arpeggio finale

Ovviamente, nulla di speciale per chi studia la musica.
Per il sottoscritto, invece, con le due mani impegnate e il piede destro in movimento, l’impiego di tre arti su quattro, è un risultato entusiasmante!

E allora, buon ascolto (e siate clementi nel giudizio) 🙂

Reginella, scarica lo spartito (con note personali)

Come sempre, per chi volesse cimentarsi, condivido lo spartito di Reginella corredato da note personali (per facilitare la comprensione degli accordi, dei rivolti e di alcuni passaggi che risultano più ostici).
Buon divertimento 🙂

Download “Reginella (Libero Bovio)”

reginella_liberobovio_spartito.pdf – Scaricato 6 volte – 1 MB



Restiamo in contatto: ricevi la newsletter


Comments

comments