Il compleanno di un bravo ragazzo (io) [AUDIO]

Il compleanno di un bravo ragazzo (io) [AUDIO]

26 Novembre 2021 0 Di mariomonfrecola

Quel proposito (musicale) che sembrava irrealizzabile

Dodici mesi fa, a cinquant’anni suonati, rilasciavo un intervista … a me stesso.
A denti stretti, confidavo (allo specchio) di voler imparare a suonare uno strumento musicale.

Dopo un anno, rileggo con orgoglio quelle dichiarazioni oniriche:

«50 anni mi stimola un nuovo interesse: il campo musicale. E’ un settore nel quale sono davvero ignorante. Non sono in grado di leggere il pentagramma e tantomeno maneggiare uno strumento. Vorrei cimentarmi perché mi affascina lo sguardo rapito di chi insegue le note, con il corpo immobile ma con la mente che viaggia lontan

Ebbene, metto da parte dubbi e timidezza, mi rimbocco le maniche, contatto una scuola di musica, acquisto una tastiera entry level e mi regalo un corso di pianoforte moderno!


Il compleanno di un bravo ragazzo

Perché è un bravo ragazzo, la mia (prima) interpretazione

E così, per festeggiare il 51-esimo compleanno, mi dedico una (mia) interpretazione di “Perchè è un bravo ragazzo”.
Una melodia semplice ma, per il sottoscritto, un risultato impossibile da immaginare fino a qualche mese fa.
La soddisfazione di suonare i primi accordi, comprendere il significato di quei misteriosi segni sul pentagramma, pigiare i tasti neri (allora servono davvero!), generare un suono comprensibile alle orecchie, apprezzare lo studio e perdersi nella magia delle note.
Pazzesco!

Sono agli inizi, la strada è lunga: concordo, non ci entusiasmiamo troppo.
Trattasi solo di un brano di pochi secondi, non certo la sinfonia di Beethoven ma, per fortuna il tempo c’è, siamo ancora giovani.
E allora, oggi – il giorno del mio 51-esimo compleanno – sono soddisfatto del primo, piccolo risultato raggiunto.
Il ghiaccio è rotto, il pianoforte suona, gli spartiti non mancano (da scaricare gratuitamente nella sezione Download, il ripostiglio della mia casa digitale in continuo aggiornamento).

Dopotutto, la bellezza di un sogno sta (anche) nel percorso da seguire per realizzarlo.
Dunque, buon ascolto e tanti auguri a me perché è un bravo ragazzo, perché è un bravo ragazzo, perché è un bravo ragazzo e nessuno lo può negar 🙂



Perché è un bravo ragazzo: scarica lo spartito

Download “Perché è un bravo ragazzo” perche-e-un-bravo-ragazzo.pdf – Scaricato 9 volte – 149 KB




Restiamo in contatto: ricevi la newsletter


Comments

comments